Meglio e peggio: come sono cambiate le nostre abitudini alimentari

La salute degli adulti del Regno Unito è in continua evoluzione, con conseguenze sia positive che negative. Ad esempio, nel 2016/17 ci sono stati 617.000 ricoveri ospedalieri del NHS in cui l’obesità era un fattore, un aumento del 18% rispetto al 2015/16.

Questo è un fatto importante da notare, poiché l’obesità è collegata a una serie di gravi problemi di salute, comprese diverse forme di cancro.

Tuttavia, sotto altri aspetti, la nostra salute generale sta diventando più positiva. Ad esempio, il Regno Unito ha visto un enorme calo dei decessi per malattie infettive. Nel 1901, circa un terzo dei decessi era causato da malattie, ma ora è circa l’8%. Ora, i risultati recentemente pubblicati di un’analisi di nove anni dal National Nutrition and Nutrition Survey del Regno Unito hanno fornito un quadro chiaro e olistico della salute della nostra nazione, in meglio.

BUONO: abbiamo riscontrato un calo significativo del consumo di soda

I risultati mostrano che un numero significativo di bambini ha voltato le spalle alle bevande gassate, numeri che sono diminuiti di un terzo negli ultimi nove anni. Circa la metà dei bambini non li beve e quelli che consumano meno dei bambini dieci anni fa nel 2008-2009.

Ciò ha contribuito a un calo complessivo più ampio del consumo di zucchero in tutto il paese. I ricercatori hanno chiesto alle persone di tenere un diario per quattro giorni e coloro che non hanno bevuto bevande gassate durante questo periodo sono stati classificati come “non consumatori”. Ciò rappresenta più della metà di tutti gli intervistati. Inoltre, questi test sono stati condotti prima dell’introduzione della tassa sulle bevande zuccherate nel 2018.

MALE: occorre fare di più per aumentare il consumo di frutta e verdura

Non erano solo buone notizie. Un rapporto della Food Standards Agency e della Public Health England ha anche rilevato che il consumo di frutta e verdura non è migliorato e rimane al di sotto dell’assunzione raccomandata cinque volte al giorno. anche l’assunzione di fibre è diminuita, così come l’assunzione di vitamine e minerali in generale.

La campagna dei “cinque giorni” del governo è stata lanciata nel 2003 ma non sembra avere avuto molto effetto. La campagna si basava sulla raccomandazione dell’Organizzazione mondiale della sanità secondo cui consumare almeno 400 grammi di frutta e verdura al giorno può ridurre il rischio di gravi problemi di salute come ictus, malattie cardiache e varie forme di cancro.

L’importanza dei cambiamenti nello stile di vita

Questi risultati dimostrano che il miglioramento della salute inizia apportando cambiamenti sani nello stile di vita, come l’aumento dell’assunzione di frutta e verdura o la riduzione dell’assunzione di cibi ricchi di zuccheri. Altri esempi di cambiamenti positivi nello stile di vita includono l’esercizio fisico regolare, che può aiutare con la gestione del peso, la salute mentale e cardiovascolare o per smettere di fumare.

Il fumo è il più grande fattore di rischio di cancro evitabile e svolge anche un ruolo in una serie di altri problemi di salute, come malattie respiratorie, diabete e problemi riproduttivi.

Ovviamente, spesso è necessario un intervento medico per affrontare un’ampia gamma di problemi di salute fisica e mentale, sotto forma di intervento chirurgico, consulto o farmaci. Tuttavia, apportare un cambiamento positivo al tuo stile di vita è il punto di partenza perfetto per migliorare la tua salute a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *